GRAN GALA del CSA Murazzi // Cena Benefit 11 Marzo @Askatasuna

11 marzo 2017 presso CSOA Askatasuna a Turin.

tracking.php?code=yGw76ye2tIbLHJOykiOrce

Sabato 11 Marzo i Ribelli Del Po sono lieti di invitarvi al centro sociale askatasuna per una gran serata di Gala per scaldare gli animi e ritrovare i vecchi amici in attesa della nuova stagione in riva al fiume!

Dalle 18 musica live con Fanali di Scorta, Surfoniani, Doppio Malto & friends, intrattenimento per i più piccoli, karaoke, calcetto e socialità!

Dalle 20.30 cena benefit per i danni dell’alluvione di quest’inverno!
Menù in arrivo! Consigliate le prenotazioni al numero 3464358662!

Indirizzo: corso Regina Margherita 47, Turin
GRAN GALA del CSA Murazzi // Cena Benefit 11 Marzo @Askatasuna

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

Torino – The Reconnection – G.Poli al Festival dell’ Oriente

26 marzo 2017 presso Lingotto Fiere – Torino a Turin.

tracking.php?code=kvgRxPJ2tvxKcgkUGtCGVX

INTRODUZIONE ALLA RECONNECTIVE HEALING

Vieni a scoprire le Nuove Frequenze di Ribilanciamento ed Evoluzione col Mentore e Teaching Assistant Guglielmo Poli! Durante la serata sperimenterai dal vivo il potere della Reconnective Healing e ne vedrai gli effetti concreti! La serata sarà divisa in una parte pratica e una teorica al termine della quale porterai già con te un grado di consapevolezza più elevato. La Scienza ha più volte riconosciuto la Reconnective Healing come una meravigliosa verità: esperimenti di Stanford University, Università dell’ Arizona e Università di San Pietroburgo ne attestano la veridicità.

E’ possibile prenotare sedute di Healing o Riconnessione per il giorno stesso o quelli successivi

E’ possibile prenotare sessioni di Mentoring e Ripasso per il giorno stesso o per quelli successivi.

CONTATTI:
Guglielmo Poli
Pratictioner, Mentor, Teaching Assistant, Super Promoter @ The Reconnection
(+39) 348 8084268
www.guarigionericonnettiva.com
www.guarigionericonnettiva.com/seminari-the-reconnection
Facebook: Guglielmo Poli – Mentor &TA of The Reconnection
Twitter: @GuglielmoPoli

Indirizzo: Via Nizza 294, Turin
Torino - The Reconnection - G.Poli al Festival dell

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

Betti Zambruno Trio

18 marzo 2017 presso FolkClub a Turin.

tracking.php?code=z6ZM49h9KPnLDrgkiNJ72N

Una grande interprete della tradizione popolare.

Voce, trombone e chitarra propongono arrangiamenti inusuali di un repertorio di canti e canzoni che raccontano storie e storia: dalle antiche ballate popolari alle canzoni d’autore, trasmigrando dal folk al jazz. Le tre timbriche si fondono in un mix originale che rivisita brani molto diversi tra loro, noti e meno noti, proponendoli in una nuova chiave di ascolto. Critiche unanimemente positive hanno accolto l’uscita, nel 2013, del CD “Sguardi”, che raccoglie 15 brani rappresentativi del progetto del Trio; dalla società contadina alle figure di donne, dal lavoro all’amore, esplorando territori diversi, vicini e lontani, con tanti differenti sguardi musicali. I concerti live del Trio in questi anni hanno confermato l’originalità della formazione, riscuotendo consensi e successo. Il trio porta in scena anche uno spettacolo sulla Resistenza che intende superare la semplice proposta celebrativa con l’intenzione di raccontare la storia di quel periodo e l’importanza delle riflessioni sulla memoria storica, con canzoni scritte nella seconda metà del ‘900.
Betti Zambruno
Laureata in lettere all’ Università di Torino, si è attivamente occupata di cultura popolare e di storia orale negli anni della formazione universitaria e, successivamente, come ricercatrice presso l’Istituto della Resistenza di Alessandria, collaborando alla costituzione del centro di cultura popolare G. Ferraro. Come cantante, ha esperienze in vari ambiti, privilegiando il folk e il jazz. Negli anni ’70 ha fatto parte di formazioni musicali e di animazione teatrale nella provincia di Alessandria partecipando alle Proposte Scuola del Comune di Alessandria; in quella fase collabora con Franco Castelli e Maurizio Martinotti al lavoro di ricerca sulle fonti orali e sulla musica tradizionale piemontese e incide con lo storico gruppo La Ciapa Rusa. Ha cantato con il gruppo Kyle Na No (musica celtica) e con I Fiati Pesanti, mega jazz band astigiana con cui ha inciso due CD. Come solista ha pubblicato due CD di ballate piemontesi: “Canté Bergéra” (2002) con il gruppo Bartavéla e “Al lung de la Riviera” (2003) con Tendachent, entrambi per l’etichetta Folkclub-Ethnosuoni. Collabora con I Tre Martelli, gruppo musicale di Alessandria, con partecipazioni ai CD e ai concerti della storica formazione. E’ del 2014 l’ultimo CD del gruppo a cui partecipa, duettando con il fisarmonicista Gianni Coscia. Insieme a Paola Lombardo e Donata Pinti ha inciso, sempre per Folkclub-Ethnosuoni, il CD “So sol d’amarti alla follia – passione e impegno nel canto delle donne” che ha ottenuto il premio internazionale Bravo dalla rivista Tradmag e, nel 2004, il premio del festival Canté Bergera – cantare al femminile. Con Donata Pinti, Silvano Biolatti, Piercarlo Cardinali e Gianpiero Malfatto ha inciso “Noi siam nati chissà quando chissà dove – canti per il sessantennale della Resistenza” (2005), colonna sonora dell’omonimo film prodotto dall’Istituto storico della Resistenza della Provincia di Piacenza. Con Paola Lombardo e Valeria Benigni ha un trio vocale che presenta ampi repertori di canti della tradizione popolare e d’autore in collaborazione con diversi musicisti. Con Assemblea Teatro, storica compagnia teatrale di Torino, partecipa da varie stagioni allo spettacolo “Senza mai levar la schiena” tratto da un testo di Laura Pariani. Produzione più recente, frutto della collaborazione di Assemblea Teatro e la compagnia portoghese Pé de vento, è lo spettacolo “Il Tesoro” in cui è in scena come cantante accompagnata alla chitarra da Piercarlo Cardinali. “InsoliteInsieme” é il nome del quartetto fondato recentemente con Marzia Grasso (soprano), Silvia Belfiore (pianoforte) e Sara Giolo (contrabbasso) che presenta repertori classici, jazz, d’autore e popolari. Con le varie formazioni ha partecipato a importanti festival in Italia, Francia, Belgio, Spagna, Svizzera e Germania.
Piercarlo Cardinali.
Inizia la sua attività musicale negli anni ’70 e fonda il gruppo di musica celtica Ragamuffin. Dal 1987 fa parte del gruppo di musica tradizionale delle Quattro Province I musetta, in cui suona chitarra e musa (cornamusa appenninica); con questa formazione ha partecipato ai più importanti folk festival italiani ed europei (Francia, Gran Bretagna, Irlanda, Belgio, Spagna, Svizzera) e ha inciso cinque CD. Ha organizzato rassegne nel territorio piacentino, con particolare attenzione alla diffusione della musica delle Quattro Province. Ha curato la produzione del CD “Noi siam nati chissà quando chissà dove”. Collabora con Assemblea Teatro. Da qualche anno si è avvicinato alla musica antica e suona le cornamuse nel gruppo astigiano di musica medievale La Ghironda.
Gianpiero Malfatto.
Nato a Nizza Monferrato nel 1971 ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Alessandria quello di Torino, dove si è diplomato nel 1992 sotto la guida del M° Giovanni Capriuolo. Ha collaborato con Ochestra Sinfonica Nazionale della RAI, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Filarmonica di Torino, Orchestra Sinfonica del Piemonte, Orchestra Sinfonica ‘G. Verdi’ di Milano, Accademia ‘Stefano Tempia’, Orchestra Sinfonica Eporediese, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Classica di Alessandria, Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia, Orchestra del Teatro Regio di Torino, Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, Orchestra Classica Italiana, Symphonia Brass Ensemble (premiati al Concorso Internazionale di Stresa 1990), New Brass Ensemble, Divertimento Ensemble, Only Brass, Italica Orichalca, Solo, e Duo con la pianista Marina Delle Piane.
Nel ambito jazz, della musica leggera e del teatro, ha lavorato con AT Lazy River Big Band, Improvvisatori Indipendenti Italiani (premiati al concorso Summertime in Jazz ‘93), Sestetto di Alberto Mandarini, Sestetto e settetto di Enrico Fazio, Grande Orchestra AMJ, Lorenza Zambon, Giorgio Gaslini, C.V.M. Big Band, Phoebus Ensemble, Paolo Conte, Mau Mau, Roberto Vecchioni, Italian Instabile Orchestra, Impressive Ensemble, Carlo Actis Dato, Gian Maria Testa, Giancarlo Schiaffini, Giovanni Falzone, Pino Minafra, Louis Moholo e Keith Tippeth.
Ha all’attivo una trentina di incisioni discografiche con vari artisti tra i quali Enrico Fazio, Giorgio Gaslini, Orchestra Sinfonica Friuli Venezia Giulia, Mau Mau, Alberto Mandarini, Paolo Conte, Gian Maria Testa, Carlo Actis Dato e Giancarlo Schiaffini.

Al FolkClub, Betti Zambruno (voce) è accompagnata da Piercarlo Cardinali (chitarra e cornamuse) e Gianpiero Malfatto (trombone).

Indirizzo: Via Ettore Perrone 3 bis, Turin
Betti Zambruno Trio

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

Kettle of Kites

11 marzo 2017 presso The Mad Dog Social Club a Turin.

tracking.php?code=YMAXNHKPbxrPCTwgQY7RCm

Tom Steam (Voce e chitarra)
Pietro Martinelli (Contrabbasso e basso elettrico)
Marco Giongrandi (Chitarre, Banjo e voci)
Roberto Tocci (Batterie)

Si intitola Loan, come la prima traccia del disco, l’album debutto della band italo scozzese Kettle of Kites. Nove brani che uniscono sonorità elettriche e acustiche in una complessità di ritmi e dinamiche che ben riflettono l’articolato percorso di gestazione.
Kettle of Kites è infatti un progetto musicale nato attorno al nucleo originario delle composizioni di Tom Stearn, autore dei brani e chitarra a voce del gruppo.

Lo spettacolo inizia alle 22.00

Vi ricordiamo che i posti sono limitati, consigliamo quindi la prenotazione ad info@themaddog.it

Indirizzo: Via Maria Vittoria 35/A, Turin
Kettle of Kites

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

Festa della donna in Hammam 09/03/17

09 marzo 2017 presso Hammam Nour a Turin.

tracking.php?code=ieSCFzBz8p7QKavXRFln99

*****FESTA DELLA DONNA IN HAMMAM 09/03/17*****
il pacchetto comprende

– ingresso (sauna, tiepidarium, calidarium, docce)
– maschera viso piú massaggio cervicale 5-10 minuti
– buffet con salatini, torta e bollicine
– lettura tarocchi (tutto il giorno)
ORE 19:00 – estrazione per una persona per chelazione ionica, trattamento omaggio detossinante integrale non invasivo
ORE 19:30 – esibizione del gruppo di Ivana Nikolic Ternype Dance

il prezzo è di € 30,00 a persona giornaliero

regalati una giornata di benessere tra i caldi vapori del bagno turco e il profumo del tè verde alla menta marocchino nel nostro centro benessere Hammam Nour

PER INFO E PRENOTAZIONI TELEFONACI AL 3331793056

Indirizzo: via Luserna di Rorà 8, Turin
Festa della donna in Hammam 09/03/17

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

Street Vynil

04 marzo 2017 presso Square23 Gallery a Turin.

tracking.php?code=WUtOy1wYnZ2P091Qa5kIDM

STREET VINYLS
Solo SHOW BY XORA

dal 4 marzo al 1 aprile 2017
Square23 Gallery
Torino_Italy

Opening sabato 4 marzo

Copertine di dischi come opere d’arte contemporanea: a volte realizzate ad hoc, come la famosa banana adesiva di Andy Warhol per i Velvet Underground; altre volte scelte a posteriori, come quando i Manic Street Preachers telefonarono a Jenny Saville per chiederle in prestito una tela vista su un giornale.

Rock, pop, soul, jazz, dance, punk, hip-hop, elettronica, classica: un intero mondo discografico che dà vita, nella fruttuosa chimica fra musicisti e artisti, ad un nuovo modello di creatività.
Alla Square 23 Art Gallery di Via San Massimo 45 a Torino, dal 4 Marzo al 1° Aprile 2017 una mostra realizzata in collaborazione con Xora promette un’esplorazione del mondo dei dischi d’autore, con una raccolta che spazia negli ultimi 30 anni dei lavori artistici sulle copertine di vinili di grandi artisti e band cult, con particolare attenzione al mondo della street art. Dai writers americani come Futura 2000 a Rammellzee, Jean-Michel Basquiat e Keith Haring, sino ai più contemporanei come Kaws, con i suoi artwork originali e ai mosaici di Space Invader. Non mancheranno artwork originali di artisti come JR, Dface, BLu, Borondo, Nychos, Faith47. Si potrà vedere, per esempio, un disco a tiratura limitata in spray su carta fatto dal misterioso Banksy per la band norvegese di musica elettronica Röyksopp, o gli A/P fatti arrivare per l’occasione a Torino direttamente da Obey, aka Shepard Fairey.
Non solo una mostra però: i collezionisti avranno la possibilità di trovare ed acquistare dischi rari e copertine d’autore, grazie alla lunga ricerca fatta da Xora per proporre, agli amanti della Street art e non, chicche quasi irripetibili, capaci di aprire nuovi orizzonti per quello che riguarda l’arte urbana. E se la street art ha oggi costi spesso inarrivabili, la mostra sarà l’occasione per avere in casa un pezzo originale e un’opera preziosa, con un importante coefficiente di rivalutazione.

La Galleria Square23 consolida, con questa esposizione, la collaborazione con ilTeatro Colosseo, attraverso il brand Xora. Una collaborazione che, grazie alle opere di Zedz, Peeta, NEVERCREW e l’ultima di Bordalo II sulle facciate del teatro di Via Madama Cristina 71, così come grazie alle mostre in Via San Massimo 45, ha portato Torino ad un posto primo piano nel panorama della street art internazionale.

Informazioni di contatto:
Square23 Gallery
Via San Massimo 45
19123 Torino_Italy
Mail: info@square23.net
Mobile:(+39)3349980390
Ufficio Stampa
cocchi.ballaira@adfarm.it

Indirizzo: Via San Massimo 45, Turin
Street Vynil

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

Rude Pride, Bull Brigade, Uguaglianza, Sempre Peggio LIVE

01 aprile 2017 presso CSOA Askatasuna a Turin.

tracking.php?code=pNFkMeJV1BMSpQIAg4ngB2

Ritornano le notti punk targate Welcome to Vanchiglia, questa volta con i Rude Pride che saranno nostri ospiti insieme ai nostrissimi Bull Brigade, ai Sempre Peggio di Milano ed agli Uguaglianza di Savona.

Appuntamento alle 22 per l’aperture delle porte.

Oi!

Indirizzo: corso Regina Margherita 47, Turin
Rude Pride, Bull Brigade, Uguaglianza, Sempre Peggio LIVE

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

Luz Trio

17 marzo 2017 presso The Mad Dog Social Club a Turin.

tracking.php?code=RBjx0zOo4WWpJCYC5vmyQ4

Giacomo Ancillotto: chitarra
Igor Legari: contrabbasso
Federico Scettri: batteria

LUZ nasce nell’autunno del 2011 a Roma, dalla collaborazione tra Giacomo Ancillotto (Enrico Rava, Caterina Palazzi Quartet – chitarra), Igor Legari (Francesco Negro trio – contrabbasso) e Federico Leo (Nidi d’Arac, Bottega Glitzer, Gronge – batteria), tutti parte del collettivo romano di improvvisazione FRANCO FERGUSON. Dopo un anno di concerti in giro per l’Italia, nel dicembre 2012 inizia la collaborazione con la violoncellista e compositrice americana Tomeka Reid, una delle voci più apprezzate dell’avanguardia di Chicago (Anthony Braxton, Nicole Mitchell, Mike Reed), che porta alla registrazione del loro primo album. “Polemonta”, pubblicato il 28 marzo 2014 da AUAND, e ristampato già solo un mese dopo.

LUZ vuol dire luce. Per noi è quel nocciolo duro e luminoso che nessuno può rubarci, l’hardcore delle nostre esistenze, la forza più grande e più duratura.

In due anni di vita i LUZ hanno collezionato più di 120 concerti (si ricordano le partecipazioni a Jazz al Popolo 2012, NOLEBOL Music Fest 2, Peperoncino Jazz Festival 2012-13-14, Rumori nell’Isola 2012, La Strada in Jazz, Jazzflirt 2013, SoundRes 2013, Terracina Jazz 14, San leo Fest 14) in Italia e altre sette nazioni europee, varie trasmissioni in radio (RADIO 3 Suite, passaggio dell’intero concerto tenutosi al JazzFlirt Festival 2013), e la loro musica è stata utilizzata per vari corti e documentari, ora presentati in festival in giro per il mondo.

RICONOSCIMENTI:
TOP JAZZ (MUSICA JAZZ) 5° posto – formazione italiana dell’anno 2014
TOP JAZZ (MUSICA JAZZ) 9° posto – “Polemonta”, album italiano dell’anno 2014
JAZZIT AWARDS – “Polemonta” uno dei 100 dischi più rappresentativi del 2014

Lo spettacolo inizia alle 22.00
Vi ricordiamo che i posti sono limitati, consigliamo quindi la prenotazione ad info@themaddog.it

Indirizzo: Via Maria Vittoria 35/A, Turin
Luz Trio

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

The Mad Dog Social Band

18 marzo 2017 presso The Mad Dog Social Club a Turin.

tracking.php?code=R6zgzpiWwcOnO39Sivy56Y

La MAD DOG SOCIAL BAND è il progetto musicale originale del Mad Dog Social Club.
Questa formazione coniuga la composizione e l’improvvisazione senza distinzione di genere, spaziando dalla musica etnica al Rock, dall’R&B alla musica classica, dall’improvvisazione jazzistica al funky… riunendo stili e tendenze in un mix “clandestino ed urbano”, esattamente come l’atmosfera del club.
Nasce così un ensemble unico che una volta al mese da vita ad un viaggio sonoro carico di energia.

LINE-UP:
Gianni Virone – Sax Tenore
Paolo Porta – Sax Alto
Cesare Mecca – Tromba
Luca Begonia – Trombone
Fabio Giachino – Pianoforte
Davide Liberti – Contrabbasso
Ruben Bellavia – Batteria

Indirizzo: Via Maria Vittoria 35/A, Turin
The Mad Dog Social Band

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

EDNA Trio + Francesco Diodati

21 marzo 2017 presso The Mad Dog Social Club a Turin.

tracking.php?code=98DVBvY7APoVUNt5YQyuoW

Andrea Bozzetto: piano fender rhodes, korg ms20, moog sub 37
Stefano Risso: contrabbasso, synth bass, live electronics
Mattia Barbieri: batteria
Feat. Francesco Diodati: chitarra

EDNA fa della propria estetica la ricerca ritmica contemporanea.

Ritmi sovrapposti e cellule polimetriche però non portano ombra ad una grande passione per la melodia, la qual cosa rende il materiale finale profondamente sperimentale, ma non di difficile accesso.

Andrea Bozzetto, Stefano Risso e Mattia Barbieri si muovono lungo coordinate che riescono ad incrociar trame poliritmiche e pratiche melodico armoniche del novecento europeo, a fondere tradizione jazz e avanguardia.

Ospite del concerto sarà il chitarrista Francesco Diodati con il quale EDNA ha avuto il piacere di collaborare durante l’Alba Jazz Festival 2016.

La voce della chitarra di Diodati si aggiungerà a quella del piano Fender Rhodes, due strumenti elettrici a confronto, due sonorità simili che giocheranno insieme all’interno di un dialogo collettivo in continua evoluzione.

Da pochissimo tempo sulla scena, EDNA viene invitato a suonare al Torino Jazz Festival 2016 nella prestigiosa location delle Torri di Piazza Vittorio Veneto, all’ Alba Jazz Festival 2016 e al Jazzit Fest 2016.

Negli anni, singolarmente, hanno collaborato con Richard Galliano, Enrico Rava, Javier Girotto, Gianni Coscia, Fabrizio Bosso, Francesco Bearzatti.

Lo spettacolo inizia alle 22.00
Vi ricordiamo che i posti sono limitati, consigliamo quindi la prenotazione ad info@themaddog.it

Indirizzo: Via Maria Vittoria 35/A, Turin
EDNA Trio + Francesco Diodati

Trova altri eventi a Turin su Evensi!