02 febbraio 2016 presso Manituana – Laboratorio Culturale Autogestito a Turin.

Quante persone arrivano davvero in Europa ogni anno? Perché? Come rispondono gli stati Europei? Come ci si organizza a livello sociale per rispondere all’avanzata delle nuove destre? Perché spesso risulta più facile reagire con xenofobia e razzismo?
In un momento nel quale continua a crescere il razzismo, una realtà di tutti i giorni che fa parte di tutti gli ambienti, anche i più inimmaginabili, noi studenti sentiamo il bisogno di trovarci e organizzare un dibattito per avere un confronto su un tema così importante e per provare a far chiarezza nell’immensa confusione di informazioni che ci bombardano ogni giorno.

Ci sarà la merenda con offerta libera!

-Perché si emigra? Uno sguardo alla situazione del Medio Oriente, in particolare della Siria (Barbara, Carovana del Rojava)
-Qualche dato reale sulle migrazioni (Maurizio Veglio)
-Accoglienza e solidarietà contro il razzismo (Andrea Fronte e Nicolò Vasile, comitato di solidarietà rifugiati e migranti -Ex Moi e Salette occupati)

Indirizzo: Via Sant’Ottavio 19bis, Turin
Please open the ways! + Merenda

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

Comments

comments

Fai conoscere il tuo evento in tutto il network Evensi
Maggiori informazioni
Promuovi questo evento