DJ Double S//////Printed Matters by Shepard Fairey Official after show party

26 febbraio 2016 presso RAT a Turin.

DJ Double S DJ Double S DJ Double S

Printed Matters by Shepard Fairey Official after show party
Printed Matters by Shepard Fairey Official after show party
Printed Matters by Shepard Fairey Official after show party

DJ Double S – Mini Bio

Torino è la città di provenienza, il Sud le origini. Una carriera ventennale. Ha condiviso il palco con i più grandi della scena Hip Hop italiana e ha aperto concerti di molti artisti d’oltreoceano. Fanatico e appassionato di vinile. Mixtape King, fin dagli anni ’90. Una vita in Tour per la penisola tra Live, Jam e DJ Set.
DJ ufficiale di Fabri Fibra, Tecniche Perfette e MTV Spit.
Tecnica, talento, stile e conoscenza. Questo ed altro ancora è DJ DOUBLE S.

http://www.djdoubles.com
http://www.facebook.com/djmais
http://www.twitter.com/djmaisappeal
http://www.youtube.com/djmaisappeal

Shepard Fairey Shepard Fairey Shepard Fairey Shepard Fairey
Shepard Fairey Shepard Fairey Shepard Fairey Shepard Fairey
Shepard Fairey Shepard Fairey Shepard Fairey Shepard Fairey

Figlio di un medico e di un’agente immobiliare, Fairey cresce nella Carolina del Sud, compie studi artistici e nel 1988 si diploma presso l’Accademia d’arte. Nel 1989 idea e realizza l’iniziativa André the Giant Has a Posse; dissemina i muri della città con degli adesivi (stickers) che riproducono il volto del lottatore di lotta libera André the Giant, gli stessi sono stati poi replicati da altri artisti in altre città. Lo stesso Fairey ha poi spiegato che non vi era nessun significato particolare nella scelta del soggetto, il senso della campagna era quello di produrre un fenomeno mediatico e di far riflettere i cittadini sul proprio rapporto con l’ambiente urbano.

Ma l’iniziativa che ha dato visibilità internazionale a Fairey è stato il manifesto Hope che riproduce il volto stilizzato di Barack Obama in quadricromia, diventato l’icona della campagna elettorale che ha poi portato il rappresentante democratico alla Casa Bianca. Il critico d’arte Peter Schjeldahl ha definito il poster “la più efficace illustrazione politica americana dai tempi dello Zio Sam”[4]. Il manifesto apparve, sempre durante la campagna elettorale del 2008, con altre due scritte: “Change” e “Vote”. Il comitato elettorale di Obama non ufficializzò mai la collaborazione con Fairey, probabilmente perché i manifesti venivano affissi illegalmente, come nella tradizione della street-art, ma il presidente, una volta eletto, inviò una lettera all’artista, resa poi pubblica, in cui ringraziava Fairey per l’apporto creativo alla sua campagna, la lettera si chiude con queste parole: “Ho il privilegio di essere parte della tua opera d’arte e sono orgoglioso di avere il tuo sostegno”.

È autore anche della riprogettazione della mascotte Mozilla dell’omonimo navigatore web (Mozilla Application Suite e della Mozilla Foundation..

Fairey appare nel documentario di Banksy sull’arte urbana Exit Through the Gift Shop.

Indirizzo: via san Massimo 7 bis, Turin
DJ Double S//////Printed Matters by Shepard Fairey Official after show party

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

LIVE Gotama + John Doe’s Bastard Family // SABATO 20 FEBBRAIO // Al 18 – CORSO MONCALIERI, 18, TORINO

20 febbraio 2016 presso Al 18 a Turin.

///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
BIRRA MEDIA / COCKTAIL 3€
///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
JOHN DOE’S BASTARD FAMILY \ Crossover, Nu Metal, Hip hop \ TORINO

fb: www.facebook.com/JDsBF/?fref=ts
soundcloud: soundcloud.com/elpaggio

GOTAMA \ Stoner Rock \ TORINO

fb: www.facebook.com/Gotama-913237212117499/

///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
Quando due mondi musicali alieni come lo Stoner Rock e il Nu Metal capitano sullo stesso palco non può che venirne fuori una mistura esplosiva: gli incazzatissimi John Doe’s Bastard Family pesteranno il disagio metropolitano sopra ai loro riff duri e impietosi; chi non sgomita non è uno di noi! Non temete di esagerare se questi furiosi autori di violenze legalizzate verso i microfoni vi manderanno eccessivamente su di giri: subito dopo ci penseranno gli psichedelici Gotama a prendervi per mano e a farvi decollare per un tour full-immersion nel mondo della distorsione e dell’arida desertificazione sonora; infinite distese musicali in cui far deflagrare la rabbia precedentemente accumulata, con il volto sferzato dal suono acido di una chitarra distorta.
STAY TUNED
///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

Indirizzo: Corso Moncalieri, 18, Turin
LIVE Gotama + John Doe

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

Lorenzo Giannetti live@Wine Nest

12 marzo 2016 presso Wine Nest a Turin.

Ed anche da noi approda Lorenzo Giannetti…il ragazzo che ha fatto impazzire i social network.I suoi profili nel giro di pochi mesi hanno superato i 20000 Followers e le sue foto sono andate tutte in tendenza.
Ha lavorato con Chiara Ferragni, Zino Davidoff, Alessandro Milani, Sergio Japino, Alessandro Greco e molti altri.
Raffaella Carrà lo ha definito il ragazzo prodigio e Dennis Miele la Standing ovation della musica popolare!
Lorenzo Giannetti suonerà live tutte le sue composizioni e ci racconterà le storie che lo hanno ispirato in questi anni!
Con lui, i suoi più stretti collaboratori.
Tutto questo sabato 12 marzo, a partire dalle h 21, al Wine Nest (via Polonghera 57)
Per chi desidera, dalle 19.30 cena a buffet a 10 euro con un calice di vino compreso…come tutte le altre serate!
——————————————————————————
Lorenzo Giannetti nasce creativo. Fin dalla nascita dimostra una forte attaccatura a qualunque forma di arte.
All’età di sei anni inizia a studiare danza Hip Hop e Break Dance, avendo così l’occasione di potersi esibire in diversi teatri della scena Torinese e Piemontese. Alla giovane età di otto anni si avvicina al mondo delle danze popolari francesi e mondiali; questo genere particolare porta nella sua figura artistica inconsuete sfumature dovute alle sonorità e alle danze di forte impatto emozionale. Nel 2010 a seguito di uno spettacolo al Teatro Regio viene scritturato per “Il gran Concerto” programma Rai diretto da Raffaella Carrà e Sergio Japino nel quale ha l’occasione di lavorare a fianco di grandi artisti e con l’Orchestra Nazionale della Rai. Nel corso del 2011 esegue piccole esibizioni per diversi programmi Rai e inizia l’apprendimento della chitarra. Fortemente influenzato dalle sonorità del sud Italia sposta i suoi studi musicali sulle percussioni meridionali che lo portano ad una forte cultura ritmica. Sempre nel corso del 2011 inizia l’apprendimento dell’organetto diatonico che oggi rappresenta il suo strumento principale. Oggi la sua musica presenta sfumature molto particolari che variano dalle ritmiche meridionali alle intense e passionali musiche francesi, senza tralasciare l’energia che caratterizza la sua indole giovanile.
Oggi porta avanti diversi progetti musicali, lavora su un blog personale (www.lorenzogiannetti.it) e ultimamente sta lavorando come Influencer & Brand Promoter presso Instagram e altri social network che recentemente hanno superato i 20000 follower e rivelano un grande seguito da parte di molti suoi coetanei di tutto il mondo.
Lui stesso ha dichiarato: “Lavoro per migliorare la vita altrui e per migliorare la mia”
Dennis Miele (musicista di spicco nella scena Torinese) lo ha definito “La standing ovation della musica popolare” ha dichiarato di essere stato letteralmente rapito “dall’altissima capacità di Lorenzo di interpretare la musica fondendola con passione e sentimento” e ha ribadito la sua felicità nel poter oggi condividere diverse composizioni con lui e recentemente di aver scritto uno spettacolo insieme.
Dicono di lui:
“Two Faces avrà un successo planetario” Enigma Channel
“Dirigo l’orchestra nazionale da anni, Lorenzo per pochi secondi, ma lui mi ha fatto emozionare!” Alessandro Milani
“Un ragazzo prodigio, diventerà un grande artista!” Raffaella Carrà
“Sono contenta di aver conosciuto Lorenzo, prima o poi tutto il mondo parlerà di lui!” Chiara Ferragni

Indirizzo: via Polonghera 57, Turin
Lorenzo Giannetti live@Wine Nest

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

PREMIO BUSCAGLIONE | 3-4-5 Marzo TORINO

03 marzo 2016 presso Torino a Turin.

SINTESI DEL PROGRAMMA:
> Giovedì 03/03 Officine Corsare – 1° Semifinale: dagomago, Matteo Fiorino, Giorgieness, La MUNICIPàL, @Seo + Eugenio in Via Di Gioia.
> Venerdì 04/03 Officine Corsare – 2° Semifinale: albedo, Blindur, @Calvino, LE MURA, Lo Straniero + IOSONOUNCANE
> Sabato 05/03 Hiroshima Mon Amour – Finale Premio Buscaglione + DENTE + AVANZI DI BALERA

————————————————————————————-
La notizia del Premio Buscaglione si è diffusa in tutta Italia, 430 gli iscritti da tutte le regioni della penisola. Sotto il cielo di Fred c’è posto per tutti: 35 in tutto gli artisti selezionati per i live legati al premio fra Notte Rossa e Premio Buscaglione. Di questi, solo 10 gli artisti che si sfideranno per il Premio Buscaglione. Coloro che amiamo definire cantautori post-contemporanei sono ovunque nelle nostre città. Suonano in gruppo o da soli, cantano il nostro tempo con ironia e sarcasmo, consapevolezza e malinconia. Rappresentano la nuova scena della musica popolare italiana, lontana dalle luci seducenti della cultura commerciale, preferiscono i live alle trasmissioni tv, i palchi alle poltrone.

Sotto il cielo di Fred – www.sottoilcielodifred.it

Giovedì 03/03 – h 21.00
Officine Corsare, Via Pallavicino 35
Semifinale
Esibizione di 5 semifinalisti: dagomago, Matteo Fiorino, Giorgieness, La MUNICIPàL, Seo. Segue concerto de Eugenio in Via Di Gioia, data esclusiva torinese con “Lorenzo Federici”: il loro primo disco. Un album ed un live che partono dalla strada e dalla tradizione delle balere, dello swing e del folk italiano fino ad arrivare al nu-folk inglese di questi ultimi anni, reinterpretando la tradizione con un realismo che legge con amara allegria i nostri tempi. Presenta: Gigi Giancursi
Ingresso 8 €

Venerdì 04/03 – h 21.00
Officine Corsare, Via Pallavicino 35
Semifinale
Esibizione di 5 semifinalisti: albedo, Blindur, Calvino, LE MURA, Lo Straniero. Segue concerto de IOSONOUNCANE “MANDRIA TOUR”: la parola che in sardo vuol dire “giorno”, Die, è il titolo del secondo disco, in una nuova versione live con band al completo. Miglior Album italiano 2015.
Presenta: Gigi Giancursi
Ingresso 8 €

Sabato 05/03 – h 21.00
Hiroshima Mon Amour, Via Bossoli 83
Finale
Esibizione di 4 finalisti. Segue concerto di DENTE, che riserva al nostro festival l’unica data italiana, fuori tour, in attesa dell’album che sta registrando in questi mesi. Il suo stile cantautorale è avvicinato dalla critica a quello degli artisti che hanno fatto la storia della musica italiana.
Presentano: Gigi Giancursi ed Ufo dj
Ingresso 10 €
Dalle 24.59 festa di chiusura del festival > AVANZI DI BALERA
Ingresso 5 €

Streaming live: Ascolta in streaming il Premio Buscaglione su mbun.it/radio [Radio MBun] , urbanthebest.net [ Urban The Best] e radiohm.it [ RadioOhm ]
Streaming video: Guarda in streaming la finale del Premio Buscaglione su www.youtube.com/liveonsofa [Live On Sofa]

I festival, le fanzine e le webradio che hanno aderito alla nostra rete. Realtà diffuse sul territorio nazionale che con la loro passione favoriscono la diffusione della musica emergente.

Festival: Albizzate, ARFF, Collisioni, Ephebia, Forest summer, Fortissimo, Indi(e)volato, Iscream, Marea, Rock your head, Mind, MusicaW, Partycillina, Pincio Re-Public, Reset; per le webzine: I Think Magazine, Indiece di melty, Keepon, Just Kids, Extiwell, Mescalina, Oca Nera, OUTsider, Paperstreet, Rocklab e Shiver; per le webradio: Radio M**Bun, Radio Ohm, Radio Bombay, Radio Banda larga e Radio LDC 95, Urban The Best.

————————————————————————————–

SEMIFINALISTI PREMIO BUSCAGLIONE

ALBEDO Milano, (Lombardia)
Gli Albedo vengono da Milano e scrivono solo concept album. Di difficile inquadratura artistica, spaziano dal pop d’autore al post rock con venature emo, e si distinguono anche e soprattutto per i testi vicini al cantautorato.

BLINDUR Napoli, (Campania)
Blindur è un duo composto da Massimo De Vita (cantautore, polistrumentista e produttore) e Michelangelo Bencivenga (polistrumentista). Dal maggio 2014 Blindur gira Italia, Francia e Irlanda, per un totale di quasi 100 live, è open act di importanti artisti italiani e non (Tre Allegri Ragazzi Morti, Dellera, Giorgio Canali, Barzin) e pubblica un ep live (autoprodotto).

CALVINO Milano, (Lombardia)
Niccolò Lavelli inizia la sua avventura di cantautore nel 2008.Nel novembre 2011 prende vita il suo primo EP “Giuda”. Nel marzo 2012 Niccolò inizia a collaborare con il Blend Noise studio. Da qui, sotto il nome CALVINO, nasce il secondo EP “Occhi pieni occhi vuoti”, uscito il 5 novembre 2013.Esce, per l’etichetta Dischi Mancini, il 14 maggio 2015 il suo primo album, “Gli Elefanti”.

DAGOMAGO Torino (Piemonte)
Filastrocche e musica presa bene. Pop che sa di indie, Mediterraneo e Mar dei Caraibi, che vuole divertire e far ballare. I Dagomago sono in quattro e vivono a Torino. Tra il 2014 e il 2015, tanti concerti e riconoscimenti: CMJ Music Marathon (New York, USA), Montreux Jazz Festival (Svizzera), Best Arezzo Wave Band 2015, Collisioni Festival, Indietiamo Festival, Festival dei Castelli Romani.

FIORINO La Spezia (Liguria)
Matteo Fiorino, in arte Fiorino, è nato alla Spezia e scrive canzoni per ricordarsi di dimenticare. Imbarcato in estate come marinaio-cuoco sugli yacht, esorcizza il proprio malessere scrivendo canzoni sulle ex (sue e di terzi). Di recente ha pubblicato “Il masochismo provoca dipendenza” (Frivola Records), un album che tira le somme su esperienze di vita non ancora totalmente digerite.

GIORGIENESS Milano, (Lombardia)
Giorgieness è una band capitanata da Giorgie D’Eraclea. Dopo l’EP Noianess del 2012 hanno realizzato nel 2015 i singoli K2 e NON BALLERO’.
Hanno condiviso il palco con alcuni dei nomi più importanti del panorama alternativo; Cristina Donà, Edda, Tre Allegri Ragazzi Morti, Morgan, Il Pan Del Diavolo, Fast Animals And Slow Kids e Paletti ed internazionale come Savages e The Kooks (nel 2015).

LA MUNICIPàL Lecce (Puglia)
La municipàl sono fratello e sorella,Carmine e Isabella tundo.Nasce nel 2013,per la voglia di raccogliere le canzoni più ironiche e romantiche scritte negli ultimi anni.
Carmine Tundo è il deus ex machina di La municipàL,pubblica il suo primo disco con i Cruska,per Camion records,poi pubblica “Romeus” per sugar music,nel 2011 vince Musicultura,nel 2014 pubblica Nu-shu per La rivolta records.

LE MURA Roma (Lazio)
Trio romano attivo dal 2010. Pubblicano nel 2011 l’ep autoprodotto Tutto è Oltre e nel 2013 il primo ep ufficiale, Ah!Ah! per l’etichetta La Zona di Emiliano Ra-B (due dischi di platino e quattro dischi d’oro producendo Piotta). Il tour della band può vantare numerose aperture ad artisti prestigiosi tra i quali spiccano Giuda, Gli Statuto, Dellera, Il Muro del Canto, Band Of Skulls e Is Tropical.

LO STRANIERO Asti (Piemonte)
Attivo dal 2013. Nel 2014 è fra i sei finalisti del RockContest e fra i vincitori del “Premio De Pascale” per il miglior testo in italiano. A marzo 2015 è Artista della Settimana su Mtv New Generation. Lo Straniero a fine 2015 parteciperà al disco tributo ai Bluvertigo. In attesa del disco d’esordio da novembre 2014 ad oggi Lo Straniero è stato impegnato in un primo tour di 30 date in tutta Italia.

SEO Potenza (Basilicata)
Tiziano nasce a Potenza il 19 Luglio del 1993. Ha il suo primo incontro con la cultura Hip Hop all’età di 12 anni. A 17 anni intraprende “una carriera musicale” generando i primi testi acerbi. Nel 2011 dà alla luce il primo E.P. dal titolo “Vuoti a rendere” e nel 2013 il suo secondo progetto, “Psicanalisi del vuoto”. Dal 2012 ad oggi ha incontrato altri artisti e sperimentato.

https://youtu.be/Z07Av-oh19o

————————————————————————————–

HEAD LINER

|| GIOV 3 MARZO ||
Eugenio in Via Di Gioia

Eugenio Cesaro nasce piangendo nel 1991 e rinasce cantautore nel 2011, suona per strada e per strada trova l’ispirazione per gran parte dei suoi testi. Continua a suonare per la gente, ma è nel settembre 2012 che il fato benevolo lo conduce inaspettatamente verso due ottimi e pazienti musicisti. Emanuele Via e Paolo Di Gioia sembrano essere nati per dare una forma al nome del gruppo e insieme mantenere viva la speranza di Eugenio. I tre incontrano nel marzo 2013 Lorenzo Federici, generando un contraddistinguono fin dagli albori per la loro voglia di farsi sentire: suonano più che possono, per strada come buskers, nei locali e ai concorsi, sprigionando dal vivo una incredibile energia. A luglio 2013 pubblicano “Ep Urrà”, primo ep autoprodotto in 1000 copie e finanziato grazie ad una campagna su Musicraiser, dal quale ad aprile 2014 viene estratto il video del brano “Perfetto uniformato”. Raccogliendo consensi importanti in tutte le date, esaurendo le copie della prima tiratura di “Ep Urrà” e condividendo il palco con Vinicio Capossela, Le luci della centrale elettrica, Modena City Ramblers, Eugenio Finardi, Brunori Sas, Zen Circus e molti altri.
Un disco ed un live che partono dalla strada (gli Eugenio In Via Di Gioia nascono come buskers) e dalla tradizione delle balere, dello swing e del folk italiano fino ad arrivare al nu-folk inglese di questi ultimi anni, reinterpretando la tradizione e rivestendola di un realismo che legge con amara allegria i nostri tempi.

|| VEN 4 MARZO ||
IOSONOUNCANE

IOSONOUNCANE, classe 1983, è un musicista nato in Sardegna. Inizia a suonare nella band Adharma con la quale pubblica un EP e tiene alcuni concerti. Trasferitosi a Bologna, dove tuttora è di base, dà vita a IOSONOUNCANE. Pubblica nell’ottobre 2010 il suo disco d’esordio “La Macarena Su Roma” (Trovarobato), che ottiene ampi riconoscimenti e coagula attorno al musicista un grande consenso di critica e un pubblico sempre più numeroso. Vince il premio Fuori dal Mucchio 2011 e nello stesso anno è invitato a suonare all’Ariston di Sanremo per il Premio Tenco. Conclude il tour de La Macarena Su Roma il 22 settembre 2012 dopo quasi 200 concerti. Torna per una breve parentesi per un tour in formazione trio di sei date (TRE TOUR) nel dicembre del 2013. Durante il 2014 lavora in studio con Bruno Germano e conclude la produzione di DIE, il nuovo album in uscita a marzo 2015.

|| SAB 5 MARZO ||

DENTE
Giuseppe Peveri alias Dente, nasce a Fidenza (PR) nel 1976. Poco più che adolescente, Dente intraprende la sua avventura musicale come chitarrista dei Quic, passando per la band La Spina (con due album all’attivo), per poi intraprendere la carriera solista, che lo porta nel 2006 a firmare per Jestrai, esordendo con il suo primo album ufficiale “ANICE IN BOCCA”. Nell’aprile 2007 esce il disco “NON C’È DUE SENZA TE” (Jestrai), subito accolto con calore da pubblico e critica. Con l’inizio del 2009 Dente scrive un ulteriore capitolo nella propria carriera entrando a far parte della scuderia di Ghost Records. Il 14 febbraio 2009 esce suo nuovo album “L’AMORE NON E’ BELLO” (Ghost Records/Venus), 13 tracce che confermano le straordinarie potenzialità del cantautore. L’attenzione nei confronti del cantautore va crescendo nel corso dell’anno, con singoli in rotazione nelle radio nazionali, la realizzazione di tre videoclip ed un intenso tour con la sua band per oltre 80 date live in meno di 12 mesi.
Il 2010 si apre con un nuovo tour intitolato “1910”, dedicato ai teatri, esaurito per più di 20 date.
L’11 ottobre 2011 esce il nuovo capitolo della discografia di Dente, “Io tra di noi”, 12 nuove tracce prodotte da Tommaso Colliva – già produttore di Calibro 35, Afterhours, Marta sui Tubi, Muse, Franz Ferdinand. Il disco entra in classifica la settimana di uscita direttamente al 15° posto tra gli album più venduti, come ottimo auspicio per il tour, che inizia a fine Ottobre e continua fino all’estate 2012. Il 1°maggio 2012 Dente si esibisce per la seconda volta al Concerto del Primo Maggio a Roma;
Nel 2013 tiene dj set in Italia ed alcuni concerti in Europa (Lussemburgo, Parigi, Berlino e Bruxelles); inoltre accompagna gli stessi Selton nel loro tour in Brasile.

PREMIO BUSCAGLIONE | 3-4-5 Marzo TORINO

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

KICKS UP – Sat 06 Feb – Astoria

06 febbraio 2016 presso KICKS UP a Turin.

KICKS UP -rocking the night- since 2009

Saturday,February, the 6th.
Astoria Basement, Via Berthollet 13, San Salvario, To.
Door 23.00 – €€€

L’appuntamento cult che negli anni ha infuocato le notti di Spazio 211, Magazzino di Giancarlo, Wipe Out e che dal 2011 ha residenza fissa nel Basement dell’Astoria. Il caro vecchio format in scena tutti i sabati prevede un’onda di rock’n’roll, indie, hip hop e psycho-tropical disco.

All Pics by Valentina Diana
// Artwork: The Good Life Studio //

Indirizzo: Via Berthollet 13, Turin
KICKS UP - Sat 06 Feb - Astoria

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

Corso Di Hip Hop Per Bambini

02 febbraio 2016 presso Scuola Di Ballo Latin Flair di Manuel Cafazzo a Turin.

Se volete far muovere ai vostri bambini i primi passi da ballerini e far conoscere loro il travolgente mondo dell’HIP HOP venite a provare il nostro corso del MARTEDI’ H.17.00 !!! disponibilità anche per il LUNEDI’ h.17.00, Latin Flair asd !

Indirizzo: via canonico tancredi 19, Turin
Corso Di Hip Hop Per Bambini

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

★ STOKKA & MADBUDDY + DJ SHOCCA ★ OPEN ACT : GREVE + DJ GRAPPO // ✭ SPECIAL GUEST : ZULI // CSOA ASKATASUNA

12 febbraio 2016 presso CSOA Askatasuna a Turin.

Venerdi 12 febbraio Centro Sociale Askatasuna presenta:

From UNLIMITED STRUGGLE:

STOKKA & MADBUDDY, conosciuti anche come Tasters, sono un duo hip hop di Palermo composto dagli MCs Stokka e MadBuddy.
✭ ROC BEATS aka DJ SHOCCA, rappresenta l’Italia nel mondo tramite i suoi beats. Ha prodotto per la maggior parte degli artisti Hip-Hop più potenti della penisola e per artisti US del calibro di Edo G & Special Teamz.

SPECIAL GUEST: ✭ ZULI ✭

Open act : ✭ GREVE + DJ GRAPPO
(presentazione del disco ” First Call”)

Dj set: ✭ IL TORSOLO

Apertura porte 22.30
Ingresso sottoscrizione 6 euro.

Indirizzo: corso Regina Margherita 47, Turin
★ STOKKA & MADBUDDY + DJ SHOCCA ★ OPEN ACT : GREVE + DJ GRAPPO // ✭ SPECIAL GUEST : ZULI // CSOA ASKATASUNA

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

CONCERTO di LORENZO GIANNETTI

27 febbraio 2016 presso Circolo Fuoriluogo a Turin.

Siamo super contenti di poterlo ospitare!
Il ragazzo che ha fatto impazzire i social network.
I suoi profili nel giro di pochi mesi hanno superato i 20000 Followers e le sue foto sono andate tutte in tendenza.
Ha lavorato con Chiara Ferragni, Zino Davidoff, Alessandro Milani, Sergio Japino, Alessandro Greco e molti altri.
Raffaella Carrà lo ha definito il ragazzo prodigio e Dennis Miele la Standing ovation della musica popolare!
Enigma Channel ha detto: “il suo spettacolo avrà un successo planetario!”
Lorenzo Giannetti suonerà live tutte le sue composizioni e ci racconterà le storie che lo anno inspirato in questi anni!
Saliranno sul palco tantissimi artisti che collaborano con Lorenzo!
Vi aspettiamo! Al FUORILUOGO
in Corso Brescia 14!
Ingresso libero con tessera ARCI
——————————————————————————
Lorenzo Giannetti nasce creativo. Fin dalla nascita dimostra una forte attaccatura a qualunque forma di arte.
All’età di sei anni inizia a studiare danza Hip Hop e Break Dance, avendo così l’occasione di potersi esibire in diversi teatri della scena Torinese e Piemontese. Alla giovane età di otto anni si avvicina al mondo delle danze popolari francesi e mondiali; questo genere particolare porta nella sua figura artistica inconsuete sfumature dovute alle sonorità e alle danze di forte impatto emozionale. Nel 2010 a seguito di uno spettacolo al Teatro Regio viene scritturato per “Il gran Concerto” programma Rai diretto da Raffaella Carrà e Sergio Japino nel quale ha l’occasione di lavorare a fianco di grandi artisti e con l’Orchestra Nazionale della Rai. Nel corso del 2011 esegue piccole esibizioni per diversi programmi Rai e inizia l’apprendimento della chitarra. Fortemente influenzato dalle sonorità del sud Italia sposta i suoi studi musicali sulle percussioni meridionali che lo portano ad una forte cultura ritmica. Sempre nel corso del 2011 inizia l’apprendimento dell’organetto diatonico che oggi rappresenta il suo strumento principale. Oggi la sua musica presenta sfumature molto particolari che variano dalle ritmiche meridionali alle intense e passionali musiche francesi, senza tralasciare l’energia che caratterizza la sua indole giovanile.
Oggi porta avanti diversi progetti musicali, lavora su un blog personale (www.lorenzogiannetti.it) e ultimamente sta lavorando come Influencer & Brand Promoter presso Instagram e altri social network che recentemente hanno superato i 20000 follower e rivelano un grande seguito da parte di molti suoi coetanei di tutto il mondo.
Lui stesso ha dichiarato: “Lavoro per migliorare la vita altrui e per migliorare la mia”
Dennis Miele (musicista di spicco nella scena Torinese) lo ha definito “La standing ovation della musica popolare” ha dichiarato di essere stato letteralmente rapito “dall’altissima capacità di Lorenzo di interpretare la musica fondendola con passione e sentimento” e ha ribadito la sua felicità nel poter oggi condividere diverse composizioni con lui e recentemente di aver scritto uno spettacolo insieme.
Dicono di lui:
“Two Faces avrà un successo planetario” Enigma Channel
“Dirigo l’orchestra nazionale da anni, Lorenzo per pochi secondi, ma lui mi ha fatto emozionare!” Alessandro Milani
“Un ragazzo prodigio, diventerà un grande artista!” Raffaella Carrà
“Sono contenta di aver conosciuto Lorenzo, prima o poi tutto il mondo parlerà di lui!” Chiara Ferragni

Indirizzo: Corso Brescia 14, Turin
CONCERTO di LORENZO GIANNETTI

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

TO STREET DANCE FESTIVAL

05 marzo 2016 presso Teatro Grande Valdocco a Turin.

**5 MARZO 2016**
TO DANCE FESTIVAL / STREET DANCE COMPETITION!
TEATRO GRANDE VALDOCCO / TORINO
www.todancefestival.com

*1/Programma 2/Premi 3/Iscrizioni e Costi*

****
1/ PROGRAMMA:

Workshop:

dalle ore 10 alle 11: DANCEHALL – VITTORIA PACCOTTI
dalle ore 11 alle 12: VOGUIN’ – DOLORES NINJA PARISI
dalle ore 13 alle 14: POPPIN’ – KRIS
dalle ore 14 alle 15: HIP-HOP L.A. – MIKE FIELDS

ore 14,30 : registrazione Battles

ore 16 : Inizio Battles
**Music selection by DJ SPARTA**

1 vs 1 HIP HOP UNDER 16
1 vs 1 HIP HOP OVER 16
3 vs 3 MIX STYLE

ore 17,30 -19 : registrazione Crew

ore 20 :

FINALI Battles

CONTEST COREOGRAFICO

STREETDANCE
Cat. Kids
Cat. Junior
Cat. Adult

VIDEODANCE
Cat. unica.

PREMIAZIONI

***
2/PREMI:

CONTEST COREOGRAFICO:

CAT. KIDS
1° POSTO 300 + trofeo
2° POSTO 200 + trofeo
3° POSTO 100 + trofeo

CAT. JUNIOR
1° POSTO 500 + trofeo
2° POSTO 350 + trofeo
3° POSTO 200 + trofeo

CAT. ADULT
1° POSTO 1200 + trofeo
2° POSTO 600 + trofeo
3° POSTO 300 + trofeo

CAT. VIDEODANCE
1° POSTO 500 + trofeo
2° POSTO 350 + trofeo
3° POSTO 200 + trofeo

PREMI BATTLES
1vs1 under 16 50 euro
1vs1 over16 150 euro
3vs3 300 euro

***
3/ISCRIZIONI E BIGLIETTI:

Quota iscrizione Contest Coreografico Kids: 15 euro a ballerino

Quota iscrizione Contest Coreografico Junior, Adult e Videodance: 20 euro a ballerino

Quota iscrizione Battles: 10 euro a ballerino

Per chi partecipa a più categorie o a piu battles potrà godere di un costo di iscrizione agevolato (verifica regolamento sotto la voce “quota di iscrizione” e “battles”)

Costo Workshop:
– 60 euro, 4 masterclass
– 50 euro, 3 masterclass
– 35 euro, 2 masterclass
– 25 euro, 1 masterclass
(La quota di euro 60 è ridotta ad euro 50 per iscritti e paganti entro il 10.02.2016)

Ordina biglietti via Eventbrite:
http://www.eventbrite.com/e/biglietti-to-dance-hip-hop-festival-19596739375?aff=efbevent

Indirizzo: via Sassari, 28, Turin
TO STREET DANCE  FESTIVAL

Trova altri eventi a Turin su Evensi!

FRANCESCO PAURA LIVE! PRESENTAZIONE UFFICIALE DARKSWING

26 febbraio 2016 presso El Barrio a Turin.

VENERDI’ 26 FEBBRAIO 2016
FRANCESCO PAURA LIVE ( 13 bastardi – Videomind) Presentazione ufficiale del disco DARKSWING
-BLACKJACK & TONY JOZ LIVE (13 bastardi)
presentazione ufficiale del disco NATODISTINTO
WARM UP
-DA SBROTHERZ CREW
OPEN ACT
-BIGGA & IL TORSOLO ( NA / TO)
-VERTICE & NASTY ( Santa Giulia Spot)

ingresso 5 euro no tessere

EL BARRIO srada Cuorgnè 81 Torino
START AT 22:00

FRANCESCO PAURA (13 bastardi, videomind)
https://www.facebook.com/FrancescoPauraOfficial/?fref=ts
https://www.youtube.com/channel/UClHvit_FsrnO4ryGktPOLng

Il rapper, appassionato del genere fin da piccolo, muove i primi passi nel mondo dell’hip hop nel 1991 come writer
Nel 1993 conosce gli artisti emergenti Elio Alaia (adesso noto producer di musica house) e DJ Snatch (attualmente tra i turntabler e produttori più noti della scena rap campana) e con loro comincia a scrivere rime e a creare basi.
Nello stesso anno il rapper incontra Luigi Farina ( Callister) con il quale forma il duo Ordine del Pariamiento. I due esibendosi in jam nel centro storico di Napoli si faranno notare per la loro abilità nel rappare.
Nel 1995 gli Ordine del Pariamiento si fondono con i GPS e i Quinto Elemento (anch’essi gruppi emergenti della scena rap partenopea) formando un supergruppo chiamato 13 Bastardi.
Dopo varie esibizioni in tutto il paese, nel 1998 il gruppo pubblica con l’etichetta Jet Pilder un EP intitolato Troppo… e nel 2003 un album intitolato Persi nella giungla. Entrambi i dischi riscuotono un notevole successo all’interno della scena rap italiana.
Dopo il secondo album con i 13 Bastardi nel 2004 si separa dal gruppo per intraprendere una carriera solista.
Incontra Fabio Musta con il quale aveva già collaborato in precedenza durante i suoi esordi e produce il suo primo album ufficiale intitolato Octoplus, pubblicato il 19 novembre 2006.
Nel 2009 Paura forma insieme al rapper partenopeo Clementino e al noto disc jockey salernitano DJ Tayone i Videomind, con i quali pubblica un album studio, intitolato Afterparty, e due singoli estratti da questo, È normale e Music Therapy.
Nel tardo novembre del 2011 esce Vecchio, brano con annesso video musicale che anticipa la pubblicazione di un nuovo album da parte del rapper.
A metà aprile del 2012, il rapper rivela in un video promozionale il nome dell’album, Slowfood. Nello stesso video viene anche rivelato il nome di una traccia, Zombie, prodotta dal disc jockey salernitano Tayone e in collaborazione con il rapper Clementino. Il 30 ottobre 2012 viene pubblicato il video del brano.
In attesa dell’album, l’11 aprile 2013 è stato pubblicato il video del brano 999 Hit Combo. In seguito alla pubblicazione dell’album sono stati pubblicati anche i videoclip di tre brani: Automi (4 maggio 2013), Priorità (6 settembre 2013) e Drive (4 ottobre 2013).
Il 18 maggio 2015 ha pubblicato il terzo album in studio Darkswing, anticipato dal singolo Il ritorno del guaglione, reso disponibile per il download digitale il 24 aprile.
Lo stile del rap e delle produzioni su cui Francesco Paura canta è in continua evoluzione. Nel suo ultimo lavoro spinge all’estremo la sua capacità di creare incastri metrici e giochi di parole con sonorità sempre più nuove e sperimentali.
Nell’ estate del 2015 ha rappresentato la scena hip hop italiana all’ HH KEMP in Repubblica Ceca, forse il festival internazionale HH più importante al momento.
Discografia
Da solista
2006 – Octoplus
2013 – Slowfood
2015 – Darkswing
Con i 13 Bastardi
1998 – Troppo… (EP)
2003 – Persi nella giungla
Con i Videomind[modifica
2010 – Afterparty
2011 – Afterparty Remix

TONY JOZ (13 bastardi) & BLACKJACK (bjs)
presentazione ufficiale del disco NATODISTINTO

VERTICE & NASTYMIKE (Santa Giulia Spot)
Vertice & NastyMike iniziano nel 2004 ad avvicinarsi all’ Hip Hop tramite l incontro con alcuni dei primi esponenti degli anni ottanta fino ad allora racchiusi nella scena del Teatro Regio. Negli anni crescono insieme ad altri della loro generazione formando il gruppo Radici Sotterranee che pur senza mai l’uscita di un disco ufficiale riescono ad interessare per forza espressiva e realness durante gli eventi. Fino ad essere tuttora, uno dei pochi gruppi che in tempi più recenti abbia aperto nomi importanti quali Otr-Gente Guasta, Good Old Boys e altri solo per le loro capacità live, fino allo scioglimento del gruppo.
Esistono lavori non ufficiali quali le Registrazioni Malsane di Vertice o le strumentali prodotte e caricate in rete per gli amanti del suono di NastyMike.
Ma ovunque si possono trovare featuring e collaborazioni con altri esponenti della scena di Torino.
Ad oggi in duo si muove assieme e non, portando avanti quelli che saranno i primi lavori ufficiali dopo dodici anni di amore per la cultura Hip Hop.
Che dire, aspettiamo per vedere cosa porterà l’anno nuovo.

BIGGA & IL TORSOLO (NA / TO)
https://www.facebook.com/KnowledgeOfSelfProductions/
http://www.youtube.com/bigdbmclick

http://knowledgeofselfprods.bandcamp.com/

Beats, Rap & Scratches da Napoli a Torino.
Bigga (classe ’86, nato a Napoli, mc/produttore emigrato al nord nel 2000) e Torsolo (’87, di Biella, dj/produttore e in passato writer) iniziano a fare musica nei primi anni dei 2000 nella città di Biella, dove vivevano entrambi. Compagni di Crew dal 2004 in poi (altri 5 elementi writers/mcs completavano la click), hanno da sempre condiviso l’amore per il beatmaking e sin dalle prime cose scritte e registrate i due hanno lavorato insieme. Dal 2010 bazzicano la scena torinese autoproducendo vari progetti e collaborando con tantissimi artisti, anche oltreoceano.
Nei primi due anni, Bigga, ha confezionato due Beat-tapes (Walkby Muzic 1 e 2) e “Aspettando Cosa?”, un ep completamente prodotto dal collettivo di beatmakers torinese BACKPACKHERTZ CREW, avendo così la possibilità di farsi notare e conoscere alle prime battle (di rap e di beats) e ai primi live taurinensi.
All’inizio del 2014 confeziona un mixtape dal nome “The Warm Up Mixtape” che propone traccie provenienti da tutte le connessioni in giro per l’Italia costruite in questi primi anni; con collaborazioni con svariati artisti; da Roggy Luciano a Rawl MC, passando per Esa, i soci della Kool Breezee Fam e artisti da tutto lo stivale!
Nello stesso anno appare nei progetti di Frankie Flow (it’s classic studio), Giò Lama (Glory Hole rec.), Gente Poco Seria Crew e altri, e completa la stesura e produzione dell’album “The Night Club Warmer” che uscirà a breve, contenente featuring da tutta italia con nomi di spessore. Nell’attesa di far uscire questo nuovo album condito da mezza scena, mette fuori un ep (acquistabile su tutti i digital stores) con il nome di “K420”, dove Bigga mette in mostra le proprie capacità al microfono (senza featuring se non di musicisti e produttori) prima di uscire con il primo album ufficiale nelle vesti di produttore.
IlTorsolo, sempre presente in tutti i progetti di Bigga, dal 2008 ad oggi ha prodotto alcuni Beat-Tapes (Abracadaver-Snares Imperium-Beats-Southside Funk) e vanta connessioni soprattutto d’oltreoceano. Dal 2008 al 2012 fa parte dell’etichetta online Lurk Music (ora King Trade Supreme) producendo traccie ed alcuni remix e apparendo nel primo mixtape dell’etichetta “Petting Zoo”. Nel 2012 la sua prima apparizione in un disco ufficiale, una traccia co-prodotta nel progetto “Remi Domost” di Mister Modo & Ugly McBear (2012, Beats Squeeze, FRA) e due anni dopo una strumentale da brivido (co-prodotta da Liberty, Kool Breezee Fam) per una speciale traccia contenuta nel Taio Tape che vede al microfono Tai Otoshi e Roughneck Jihad dei Third Sight (storico gruppo della Bay Area, CA, USA), con cui Torsolo continua a collaborare e a tirare fuori pezzoni pesantissimi!
In questi mesi entrambi stanno lavorando a nuove collaborazioni e dispensando strumentali per molti della scena torinese tra cui: Riparia 72, Nasty & Verta, Effetto Domino e Foga Klan e altri che sentirete nei prossimi mesi.

Indirizzo: Strada Provinciale di Cuorgnè 81, Turin
FRANCESCO PAURA LIVE! PRESENTAZIONE UFFICIALE DARKSWING

Trova altri eventi a Turin su Evensi!